Guarda qui il videoclip di Sola, brano di Ginevra Daz

Ginevra Daz, anteprima video del brano Sola. Sì, può capitare. Può capitare che a 5 anni i tuoi ti iscrivano a un corso di pianoforte e il tuo Maestro, evidentemente ispirato, alla prima lezione ti suoni l’inizio di pianoforte di Bohemian Rhapsody dei Queen… È quello che è successo circa 13 anni fa a Ginevra Daz, che da quel momento renderà la musica elemento centrale della sua vita. Dopo aver pubblicato il suo ultimo singolo nel 2022, oggi è la volta del brano Sola,  dal 15 marzo sulle piattaforme digitali e in rotazione radiofonica da venerdì 29 marzo 2024.  

ginevra daz

Sola, una sfida

Scrivere questa canzone – ha raccontato Ginevra – è stata per me una sfida. Innanzitutto, ho sempre avuto una sorta di blocco nello scrivere canzoni italiano, questo perché scrivendo i brani in inglese, era come se nessuno capisse quello che dicevo, una protezione dai giudizi. Scrivere in italiano significava esprimere il mio pensiero, essere completamente vulnerabile dinanzi a tutti e di questo mi vergognavo molto. Inoltre, ancor più difficile è parlar d’amore… Il testo è pura fantasia, un’immagine dell’amore dalla mente di una diciottenne che non lo ha mai vissuto in prima persona, e questo mi rendeva ancora più insicura poiché mettevo spesso in dubbio ciò che scrivevo. Ciò che mi preoccupava era la percezione dell’amore dal punto di vista un po’ troppo adolescenziale, ma alla fine è proprio questo che rende Sola così speciale”.

Anteprima video del brano Sola

Il videoclip di Sola – che puoi vedere in ANTEPRIMA qui sotto – rappresenta un sogno ad occhi aperti che vede protagonisti due amanti. In molte scene viene inquadrata e utilizzata una rosa rossa, la quale viene spesso scambiata tra i due, simboleggiando lo scambio d’amore. Tuttavia, questo sogno finisce con “il risveglio”.

 

Segui Ginevra su

Instagram

YouTube

TikTok