Quale segreto si nasconde dietro ad un dolce perfetto?

E quanta gavetta ci vuole per diventare pasticciera?

Ce lo racconta Erika Biancucci, giovanissima pasticciera di Love IT Milano,

il primo Food Experience Store dedicato al Made in Italy alimentare

 

Ventunenne, originaria di Ceccano (Frosinone), Erika Biancucci è il volto femminile alla regia dell’innovazione che rende unica la pasticceria di Love IT Milano, il primo Food Experience Store dedicato al Made in Italy alimentare.

Giovane e determinata, Erika ha già mosso i suoi primi passi nel mondo della pasticceria con passione e creatività e a noi di Top Girl ha svelato il segreto del suo successo…

Parlaci di  Love IT Milano: come nasce l’idea di un food experience store e di cosa si tratta esattamente?

Sono arrivata da Love IT Milano dopo che erano partiti con l’idea durante Expo 2015. Si pensava alla pizza ed io ho iniziato il mio percorso da lì. Mano a mano si è pensato di trasportare il concetto di Food Experience a Milano e dalla pizza ci si è allargati alla pasticceria. Sempre seguendo la filosofia “italiano = buono e digeribile“.

Dove nasce la tua passione per la pasticceria?

La passione nasce da quando ero piccolissima: volevo fare la pasticciera o la cuoca da sempre.

Quali difficoltà hai incontrato nel tuo percorso?

Principalmente con la scuola alberghiera non c’era molta specializzazione per la pasticceria. Ho dovuto cercare di fare da sola con tanti corsi di specializzazione e tanta gavetta. Anche gli stage erano di cucina e non specifici di pasticceria.

Com’è stata la vita da stagista nelle grandi cucine come quella dell’Hilton di Roma?

Dovevamo fare uno stage scolastico ed io non sono potuta andare in Trentino perché ero malata. Abitando a Frosinone dovevo trovare qualcosa di più vicino. Me l’ha trovato mio padre. Ci si potrebbe scrivere un romanzo sulla vita da stagista, anche se io l’ho vissuta molto serenamente. Dovevo lavorare solo 6 o 7 ore ma rimanevo sempre di più, senza farmi vedere, per imparare il più possibile. La pasticceria sono tante cose messe insieme e dovevo imparare più che potevo, non ero mai stanca.

Cosa consiglieresti ad una ragazza con il tuo stesso sogno?

Per fare questo mestiere ci vuole passione. E tanta umiltà nell’imparare e nell’essere trattati “male”. Gli stagisti, infatti, devono fare delle mansioni che non si aspettano e possono essere deludenti. Per questo, puoi anche voler fare, ma senza passione non serve a nulla! Se tutti i giorni arrivi la mattina e ti dicono di pulire i piatti ti demoralizzi se non ci metti passione e non ricordi a te stesso, tutti i giorni, che hai l’opportunità di guardare quello che fanno gli altri.

L’organizzazione del lavoro in cuicina è essenziale: svelati 3 tricks per essere organizzate!

È complicato organizzare il tutto! La pulizia, farsi uno schema prima di iniziare il lavoro, la sera prima per la mattina dopo. Serve anche cronometrare i tempi: se scrivo “Pan di Spagna” in agenda, devo sapere che ci vogliono tot minuti per farlo. Cronometrare serve anche per migliorarsi, per sapere se ci posso mettere di meno ed ottimizzare il tempo.

Cosa si nasconde dietro alle tue creazioni?

In tutti i dolci che faccio vado a cercare gli ingredienti che possano legare bene insieme. Cerco un’armonia.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

Ne abbiamo tanti con Love IT Milano! E mano a mano li porteremo avanti tutti.

 

Love IT Food Milano

Dopo il debutto durante Expo 2015 come piattaforma per i prodotti tipici di oltre 150 aziende dell’Associazione Copagri, Love IT riconferma il successo del suo format che racconta l’autenticità delle materie prime e la convivialità che rende unico il Made in Italy a tavola. Non solo un locale, ma un vero e proprio “mood” che va molto oltre la semplice degustazione per creare occasioni di socializzazione e condivisione. Passione per la qualità, vocazione alla filiera corta, ma soprattutto, promozione e salvaguardia delle eccellenze eno-gastronomiche del Belpaese sono gli ingredienti vincenti della formula Love IT, che riunisce ristorante, pizzeria, caffetteria, gelateria e market in un unico locale.

www.loveitfood.com

 

 

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

ANNA, “BALAKLUB – what up” è il suo nuovo singolo

Il nuovo singolo di ANNA è uscito! Classe 2003 con oltre 550 mila follower su Instagram, ANNA in soli due anni si è imposta come una delle rapper più autorevoli del panorama italiano. Il tutto grazie a un primo singolo bomba, quel Bando che ha ottenuto un successo...

Record per il video di Easy on me di Adele

Video da record per ADELE Viaggia spedito verso 200 milioni di visualizzazioni su Youtube il video di Easy On Me (GUARDA QUI), il singolo di Adele che ha lanciato lo scorso 19 novembre il suo nuovo album di inediti intitolato 30. ll video, ambientato nella stessa casa...

Annalisa, le date del tour di marzo

Tutte le date del tour di ANNALISA “Non vedo l’ora di vivere una festa come desidero da molto tempo, senza compromessi e senza mezze misure e proprio per questo motivo abbiamo preso la decisione di aspettare ancora qualche mese”. Così Annalisa annuncia il suo prossimo...

Mirabilandia, continuano le black Friday Weeks

Occasioni da prendere al volo per Mirabilandia Dal 19 novembre al 1° dicembre Mirabilandia, il Parco divertimenti più grande d’Italia, lancia le Black Friday Weeks.  Una grande occasione per acquistare gli abbonamenti a Mirabilandia e Mirabeach alle migliori offerte...

Il mio rifesso, il nuovo singolo di Malerba

La superstar di TikTok MALERBA pubblica un nuovo singolo Il nuovo singolo di Malerba si intitola Il mio riflesso ed è dedicato a suo fratello, Tommaso, protagonista spesso dei suoi video su TikTok. “Il mio riflesso è mio fratello” – ha dichiarato Malerba. “Il brano...

Esce Mio fratello è un gigante, il libro di Luigi Mastroianni

"Mio fratello è un gigante", un inno alla vita, al coraggio e all'amore fraterno Salvo e Luigi sono due fratelli che ne hanno passate tante, ma non si sono mai arresi. Le cose per loro non sono sempre state facili: Salvo è nato con un cromosoma in più, e all'inizio la...