Dark Room, il nuovo singolo di Caro Wow

Caro Wow pubblica il nuovo singolo Dark Room. Eclettica. E originale. A partire dal nome d’arte, che ci spiega lei stessa: “All’inizio il mio nickname era CARO. WAV, come il formato dei file audio. Qualcuno per sbaglio un giorno mi ha chiamata ‘WOW’. Sto vivendo un momento molto positivo nella mia vita così ho deciso di cambiare ‘WAV’ in ‘WOW’. Rappresenta la parte migliore di Carolina, quella allegra e felice“.

cover dark room

24 anni, milanese, dopo i brani Il tuo gatto, Loser e Quello che mi fai, Caro Wow ha appena pubblicato il suo nuovo singolo Dark Room. Anche qui, lasciamo che sia lei stessa a raccontarcelo.  “Dark Room racconta quella parte di relazioni, conoscenze, amori, che nascono e si spengono velocemente, come in una dark room, dove tutti stanno cercando al buio di trovare chi vogliono davvero, ma vanno a sbattere l’uno contro l’altro aspettando di trovare qualcuno che li ami almeno per una notte”.

caro wow

foto di Dado Freed

Sonorità da club ed electropop, Dark Room s’ispira alle sonorità del producer britannico Mura Masa. E a proposito di ispirazione, e ritornando al discorso dell’eclettismo, tra i suoi cantanti preferiti troviamo gente come Superorganism, Billie Eilish, Mazie, Rosalìa, Charli XCX, The Blaze e 6BLACK, fino ad artisti italiani come Gianluca Grignani, Fabrizio de André o Mina. Ma per conoscere ancora meglio ciò che le piace ascoltare, puoi andare sulla sua playlist dove troverai alcuni tra i suoi brani preferiti

Segui Caro Wow su INSTAGRAM