Stile e originalità nel primo singolo dei LEUNA

Si fa fatica a trovare qualcosa di positivo in quello che ci è accaduto nell’ultimo anno. Ma andando a guardare bene, anzi, ad ascoltare bene, qualcosa si trova. Di sicuro Azkaban, il singolo d’esordio del duo Leuna, nato proprio durante il lockdown, è una di queste cose, una piccola chicca da “salvare”. 

I due artisti, Benedetta Pascali (25 anni) e Donato Carmine Gioiosa (26 anni), si conoscono e iniziano a collaborare al Cet, nel 2017, la scuola per cantautori di Mogol e l’alchimia non fatica a venir fuori. Le loro prime canzoni pescano nel passato (i grandi cantautori per quanto riguarda i testi) per approdare nel futuro (pop dal sapore internazionale, musicalmente parlando). Azkaban è, come dicevamo prima, una piccola gemma, che regala immagini da sogno, ammantate da un pizzico di malinconia. Insomma, una canzone che vale la pena di ascoltare.

ASCOLTA QUI AZKABAN

 

Segui i Leuna su:

YOUTUBE

SPOTIFY

INSTAGRAM

FACEBOOK

Azkaban, il primo singolo dei Leuna, è disponibile in tutti i digital stores.