Viso d’angelo, dolcissimo, MATTEO MARKUS BOK ha già fatto breccia nei cuori di tantissime teen italiane

di Alfredo Verdicchio

Oggi, venerdì 10 maggio, è finalmente uscito Cruisin’, l’album d’esordio di MATTEO MARKUS BOK. L’album è stato anticipato dal singolo Besos Besos, il cui video, uscito il 3 maggio scorso, ha già quasi 200 mila visualizzazioni su Youtube.

Sono davvero felice – ci dice Matteo – perché l’album è venuto proprio come volevo. E sono orgoglioso perché musica e testi li ho realizzati io, insieme al mio produttore Riccardo Scirè. Volevo trasmettere positività e con questo album penso di esserci riuscito”.

TRACKLIST CRUISIN’

In the middle

Besos Besos

Mrs Lonely

El Ritmo (Ahi Ahi Ahi)

Sayonara Arigatò

Slo-Mo

A Promise

Swallow (cover di un brano di Lady Gaga e Bradley Cooper)

Hai solo 16 anni ma già una marea di esperienze artistiche. Una lunga corsa iniziata quando eri piccolo…

Eh sì! E pensa che cominciò tutto per caso. Io e mia sorella, che ha cinque anni più di me, andavamo in una scuola a Milano che ogni anno allestiva un musical e io, che avevo solo sei anni, venni scelto per il ruolo del piccolo leoncino Simba, l’anno in cui misero in scena “Il Re Leone”. Cominciò così la mia storia artistica… A nove anni, poi, feci parte dei concorrenti di “The Voice Kids”, un talent tedesco dove arrivai secondo e più tardi partecipai anche a “Italia’s Got Talent”, dove mi fermai alla semifinale. Fu comunque una esperienza stupenda che mi ha aiutato a crescere a prendere sempre maggiore consapevolezza di me, delle mie qualità, di quello che avrei potuto fare.

guarda qui il video di Besos Besos

È vero che parli correntemente ben 4 lingue?

Parlo inglese, tedesco, spagnolo e italiano. Mio papà è tedesco e mia mamma è italiana, lo spagnolo lo devo alla mia tata peruviana, che per me è una specie di seconda mamma. A proposito di spagnolo, ho avuto l’onore, in Sudamerica di aprire tutte le date del musical Yo Soy Luna! e lì ho avuto un’ ulteriore occasione per migliorare la lingua. Infine l’inglese è venuto quasi da sé: la scuola americana, le contaminazioni, sempre in giro per il mondo…

“LA MIA VITA NON È STATA COME QUELLA DI ALTRI RAGAZZI DELLA MIA ETÀ…”

Questo successo partito dalla giovane età cosa ti ha fatto perdere?

Mi ha fatto perdere molto. La mia vita non è stata come quella di altri ragazzi della mia età. Mi è capitato di stare con loro, alle volte, ma è come se mi fossi sentito un alieno; ho perso diversi amici per questo. Del resto immagina cosa significhi avere impegni continui senza sosta, non hai tempo per giocare, per viverti la tua infanzia e adolescenza come tutti. In compenso faccio quello che adoro, realizzo il mio sogno e questo mi aiuta moltissimo e mi spinge ad andare avanti.

A proposito di sogni, qual è il tuo sogno nel cassetto?

Portare la mia musica negli States e diventare famoso. Ecco lì mi piacerebbe un mondo portare la mia positività.

Che tipo di sport pratichi nei momenti di tempo libero?

Adoro fare Surf e Kite Surf.

Il posto più bello dove hai surfato?

Senza dubbio le Hawaii! Pensa che un giorno sono stato fuori in mare con la mia tavola per oltre sei ore! Non mi ero neanche reso conto del tempo che passava.

“QUANDO ARRIVA L’AMORE TUTTI I CANONI SALTANO…”

Sei molto carino e piaci anche a tantissime ragazze. Come va l’amore? Hai un tipo di ragazza ideale?

Intanto ti dico una cosa: sono single (Matteo ha avuto una bella storia con Eleonora Gaggero, finita da poco, ndr ). La ragazza ideale? Mah potrei dirti mora con gli occhi scuri oppure altre caratteristiche… Sai cosa? Quando arriva l’amore secondo me tutti i tuoi canoni saltano e segui solo il tuo cuore.

GUARDA I SALUTI DI MATTEO MARKUS BOK

Quali impegni ti aspettano ora?

Guarda, è un momento davvero frizzante, pirotecnico! Anzitutto mi aspetta lo SLIME FEST il 15 giugno a Mirabilandia e sarà un bellissimo evento pieno di musica, sorprese e tanti ragazzi! Poi sarò impegnato in un sacco di tappe del mio tour firmacopie dell’album Cruisin’ e anche ovviamente esibizioni live nelle principali città italiane. Tra l’altro, tra poco, il 25 maggio sarò ospite al famoso You Festival di Berlino e la sera stessa  farò un concerto su Bubble Gum Tv. E poi per finire un meraviglioso tour in Sudamerica dove ho un sacco di fan che mi aspettan0!

scopri qui tutti i partecipanti allo SLIME FEST 2019

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Tanani annuncia il tour 2023

TANANAI raddoppia e annuncia le date del suo tour 2023 Mentre il suo tour attuale, cominciato lo scorso 13 maggio, è completamente sold out, Tananai annuncia già le date del tour 2023! Il cantante di Sesso Occasionale, infatti, ha  annunciato che tornerà a suonare...

Lil Jolie, il 27 maggio primo Ep e concerto

Primo Ep per LIL JOLIE 27 maggio. È una data doppiamente importante per Lil Jolie, 22 anni, cantautrice della generazione Z, perché quel giorno uscirà il suo primo Ep dal titolo Bambina e lei presenterà praticamente in contemporanea i suoi nuovi brani al concerto che...

Volare in rosa. Scopri come diventare pilota a Fly Future 2022

Sempre più donne vogliono lavorare in aviazione Il tuo sogno è quello di diventare un’assistente di volo o pilota ma non sai da che parte cominciare?. Niente paura: le risposte le puoi trovare a Fly Future 2022, il nuovo evento dedicato agli appassionati...

Albe, esce a giugno il suo primo Ep

Primo EP per ALBE Dopo essere stato tra i finalisti di Amici 21, Albe (vero nome Alberto La Malfa), 22 anni, annuncia l’uscita del suo primo Ep omonimo per il prossimo 17 giugno per Warner Music Italy. L’ Ep è già disponibile in preorder. Il suo Ep di esordio conterrà...

Amici 21, vince Luigi

LUIGI STRANGIS ha vinto Amici 21 Alla fine ha vinto Luigi. La finale di Amici 21 ha decretato il cantante di Lamezia Terme, esplosa in festa al verdetto finale, vincitore assoluto. Al secondo posto si è classificato il ballerino Michele mentre il premio della critica...

Di4ri, ecco il trailer della serie italiana per ragazzi targata Netflix

Il trailer di Di4ri, la serie per ragazzi di Netflix È a Marina Piccola, un paesino di un’isola italiana, che si svolgono le vicende di Di4ri, la prima serie italiana per ragazzi targata Netflix, disponibile dal prossimo 18 maggio. Un gruppo di compagni di classe di...