Intervista esclusiva a SHADE, che ci parla del film BENE MA NON BENISSIMO e di bullismo

di Alfredo Verdicchio

Intervistare SHADE, uno dei rapper italiani più amati, è sempre piacevole. Lo incontriamo in occasione della presentazione del film Bene ma non benissimo (4 aprile in tutte le sale), film che lo vede protagonista nel ruolo di se stesso e il cui titolo prende spunto proprio da uno dei suoi brani più popolari e di successo. 

leggi e guarda qui storia e trailer del film

L’INTERVISTA

Come è nata la tua partecipazione a questo film?

Mi ha chiamato Francesco Mandelli, mio grande amico, e me lo ha proposto dicendomi che secondo lui era il film giusto per me. E in effetti io, che tra l’altro ho dovuto subire a mia volta episodi di bullismo da piccolo, sono stato ben felice di accettare. È un tema sul quale non bisognerebbe mai abbassare la guardia perché il bullismo è un tema reale, concreto…

Hai qualche ricordo di quel brutto periodo nel quale fosti bullizzato?

Il periodo più brutto fu durante le medie. I miei mi avevano iscritto in una scuola privata importante. Mio papà faceva il meccanico e quando prendevo un brutto voto ci rimanevo malissimo ma alla mia delusione si aggiungeva anche lo scherno, la presa in giro degli altri compagni. Era una specie di pressione psicologica continua. Ad esempio sapevano che io ero meridionale e quindi  una volta la battutina, un’altra volta la presa in giro vera e propria, un’altra volta un dispetto…

Pensi si stia facendo abbastanza per il bullismo?

Penso che bisognerebbe fare molto di più. Ma, vedi, c’è molta cattiveria in giro, molta rabbia. Basta dare un’occhiata ai social e ti rendi conto della frustrazione di tante persone. Prendi la mia partecipazione a Sanremo con Federica Carta: alcuni commenti su FB erano pazzeschi, intrisi d’odio assolutamente gratuito! Io ormai come dire ci ho fatto il callo ma capisci che a certi livelli questa aggressività non riguarda solo i ragazzi ma anche tantissime persone forse frustrate dalle proprie vite.

GUARDA IL VIDEO DI BENE MA NON BENISSIMO

Credi che i social possano aver fatto da catalizzatore per gli episodi di bullismo?

Certamente hanno contribuito parecchio. È come se ci fosse una specie di impunità, è come se a volte convogliassero la rabbia diffusa di cui ti parlavo prima.

Pensi di continuare con la strada della recitazione?

No no assolutamente! (ride ndr)! Qui mi è andata bene perché facevo me stesso ma vestire i panni di un altro non ne sarei capace, troppo difficile.

Però sei un doppiatore…

È vero! Ma sai, un conto è starmene chiuso in una cabina di doppiaggio a dare la voce un altro è proprio espormi fisicamente è molto diverso.

GUARDA I VIDEOSALUTI DI SHADE

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Jessica Faustino: anteprima video del brano Eternità

Guarda qui il videoclip di Eternità, brano di Jessica Faustino Jessica Faustino: anteprima video del brano Eternità. Sulle piattaforme digitali di streaming e in rotazione radiofonica, da oggi, venerdì 10 maggio, è disponibile Eternità, nuovo singolo della talentuosa...

È arrivato “SUPERMAMMA”, il nuovo video di CAROLINA BENVENGA

È arrivato “SUPERMAMMA”, il nuovo video di CAROLINA BENVENGA, dedicato a tutte le supermamme (ma anche ai superpapà!) che ogni giorno si dedicano con amore e pazienza ai loro bambini.  Il video, visibile sul canale YouTube di Carolina, è anche disponibile in digitale...

Lo Spezzacuori: intervista a Summer Hale

Un anno fa abbiamo intervistato Lo Spezzacuori in persona: Blake Avery, uno dei personaggi più amati dei libri dell'autrice Felicia Kingsley. Il protagonista del romanzo Due cuori in affitto e, successivamente, della novella Innamorati Pazzi, ci ha svelato alcuni...

Prisma 2 con Lorenzo Zurzolo

Arriva la seconda stagione di Prisma. Su Prime Video Prisma 2 con Lorenzo Zurzolo. Ora c’è una data ufficiale: 6 giugno 2024. Quel giorno, su Prime Video, sarà disponibile la seconda, attesisissima stagione di Prisma.  Ritroveremo dunque Mattia Carrano (nel doppio...

Redamancy: intervista all’autrice Flaminia Galeoni

Redamancy è il romanzo d'esordio dell'autrice Flaminia Galeoni: una storia d'amore e di crescita   Una passione in comune, due destini che si intrecciano e un luogo magico. Redamancy, romanzo d'esordio dell'autrice Flaminia Galeoni, non potrebbe essere più...

Ovunque ma qui: in libreria il nuovo libro di Valeria Vedovatti

Ovunque ma qui: “La felicità è una cosa semplice, sono io che a volte la rendo difficile”   Ovunque ma qui è un libro, un motto, un diario di viaggio. 173 pagine che si leggono tutte d’un fiato e che parlano di ribellione e crescita, scoperte vecchie e nuove....