In un solo grammo di cielo, libro d’esordio dell’attrice Chiara Iezzi,  è un romanzo di formazione che ricorda la favola di Cenerentola, in una versione dark e contemporanea

Cenerentola? Oggi avrebbe una chioma rosso fuoco, una zia burbera e una cugina bulla. Proprio come Emily, la protagonista di In un solo grammo di cielo (SEMlibri). A raccontare la sua storia, intensa e romantica, c’è Chiara Iezzi, attrice con un passato da artista musicale, al suo primo esordio letterario. Abbiamo chiesto a Chiara di raccontarci qualcosa di più su Emily e sulla sua vita, che subisce una svolta inattesa quando entra in un centro per ragazze con disturbi alimentari

 

Parlaci di Emily, la protagonista del tuo romanzo: cosa ti piace di più di lei e cosa meno?

Ho scritto questo romanzo perché mi affascina il mondo dei teenagers un po’ tragico alla Romeo&Giulietta o tipo i film di Sofia Coppola. Non giudico il personaggio sia nel bene che nel male. Non è autobiografico. Io nella vita sono una super fobica e non mi interessa superare le mie fobie, perché posso sempre usarle quando recito. Emily ha diverse cose complicate da risolvere, ma infondo non ha paura di affrontarle. Essendo un’attrice non faccio fatica a scomparire, preferisco di gran lunga interpretare o come in questo caso scrivere di un’altra persona.

Emily soffre di un disturbo alimentare molto comune: da dove nasce questo malessere e dove la condurrà?

Nasce dall’essere rifiutati o esclusi, il controllo sul cibo la fa sentire in grado di poter avere le redini della sua vita. E’ mancanza d’amore, vuoto. Poi curiosamente il disturbo la porta a conoscere amici speciali e a crearsi dei punti di riferimento importanti per imparare a conoscersi e crescere.

Nel corso del romanzo la protagonista si trova davanti ad un bivio: affrontare se stessa oppure spingersi verso il baratro. A te è mai capitato di vivere una situazione del genere?

Non situazioni così tragiche. Nelle crisi ho sempre fatto un passo indietro mettendomi a imparare qualcosa di nuovo, spinta dalla curiosità. Mi è capitato di perdere entusiasmo per un lavoro che facevo prima, ho iniziato a studiare recitazione e mi sono rianimata. Poi è arrivata qualche occasione, una serie con Gianmarco Tognazzi, il mio primo lavoro, un film e una Tv serie per la Disney.Ora è il mio lavoro.

Cosa prova Emily nei confronti di Greta, sua cugina, popolare e spregiudicata?

Greta è la cugina acquisita. Un genere di ragazza bulla e aggressiva che non perde occasione per far sentire inferiore Emily. Sono due mondi diversi. Emily la evita il più possibile.

Entrare in un centro per ragazze con disturbi alimentari segna la svolta nella vita di Emily: perché e cosa scopre lì dentro?

Come accennavo prima, soprattutto gli amici. Bella e Pietro sono l’amicizia che salva. Pietro è un ragazzo simpatico ed esperto in citazioni cinematografiche e un po’ artista, capace di sdrammatizzare e ridere. Emily trova anche un’amore, ma preferisco non svelare come va a finire.

Da cantante ad attrice a scrittrice YA: la tua carriera è creativa e poliedrica. In quali panni, però, ti senti meglio e riesci ad esprimerti di più?

Sono un’attrice da quattro anni e tra un’audizione e l’altra ho trovato ispirazione per raccontare questa storia. La dimensione attoriale è ciò che desideravo fin dai 12 anni. Ho più libertà nell’esprimere tutte le mie emozioni.Recitare non mi fa sentire sbagliata.Tutto è lecito in scena.E posso non essere io.Cosa che mi piace molto-

Dopo un esordio così intenso come scrittrice, stai già lavorando ad altri romanzi?

Grazie. No in verità, anche se ho sempre idee in testa. Al momento sto preparando un’audizione per una serie che girerò tra non molto a Londra. Ma io sono Italiana il mio sogno è recitare sempre in Italia.

 

IN UN SOLO GRAMMO DI CIELO – LA TRAMA

Chiara Iezzi (SEMlibri, €15,00)

Emily l’ombrosa. Emily la solitaria della 4BEmily la silenziosa dai capelli rosso fuoco. Nessuno, tranne lei, sa cosa si prova ad aver perso i genitori in un incidente stradale di cui è stata l’unica sopravvissuta. E nessuno può immaginare come ci si senta ad avere diciassette anni e vivere sotto lo stesso tetto con Milda, la zia acquisita, una macellaia dai modi burberi che la tratta come una novella Cenerentola, e in compagnia di sua figlia Greta, una ragazza che è l’esatto contrario di Emily: popolare a scuola, formosa, spregiudicata.

Tutto sembra destinato a rimanere così com’è, fin quando un giorno Emily – che da tempo mangia ormai troppo poco – perde le forze e viene affidata alle cure di un centro per ragazze con disturbi alimentari. Lì, tra amicizie, inimicizie e nuove esperienze, scopre di avere dentro un’energia pronta a esplodere. Spetterà a lei decidere cosa farne: spingersi ancora di più verso il baratro o affrontare finalmente se stessa?

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Billie Eilish: esce il 30 luglio Happier Than Ever, il nuovo album

Secondo album per BILLIE EILISH L'attesa è finita! L'uscita del secondo album di Billie Eilish ha una data: 30 luglio. Non solo: giovedì 29 aprile l'album, intitolato Happier Than Ever, sarà anticipato da un nuovo singolo. Il disco conterrà anche il brano certificato...

Madame: ecco le date del suo tour

MADAME in tour Annunciate le date del tour di Madame. La cantante di Voce, canzone presentata all'ultimo Festival di Sanremo, sarà live dal prossimo dicembre. Ecco tutte le date: Casa della Musica, NAPOLI (NA), venerdì 10 dicembre 2021 Alcatraz, MILANO (MI), dal 19...

Il mio rifesso, il nuovo singolo di Malerba

La superstar di TikTok MALERBA pubblica un nuovo singolo Il nuovo singolo di Malerba si intitola Il mio riflesso ed è dedicato a suo fratello, Tommaso, protagonista spesso dei suoi video su TikTok. “Il mio riflesso è mio fratello” – ha dichiarato Malerba. “Il brano...

Esce Mio fratello è un gigante, il libro di Luigi Mastroianni

"Mio fratello è un gigante", un inno alla vita, al coraggio e all'amore fraterno Salvo e Luigi sono due fratelli che ne hanno passate tante, ma non si sono mai arresi. Le cose per loro non sono sempre state facili: Salvo è nato con un cromosoma in più, e all'inizio la...

Himorta: il 30 marzo arriva La Carta del fuoco, il suo primo fumetto

La Carte del fuoco, il primo fumetto di HIMORTA Lei si chiama Antonella Arpa, ma da tutti è conosciuta come Himorta, l’influencer donna più seguita d’Europa in ambito cosplay con oltre 1 milione di followers su Instagram. E oggi finalmente annuncia l'uscita in tutte...

Azkaban, il primo singolo dei Leuna

Stile e originalità nel primo singolo dei LEUNA Si fa fatica a trovare qualcosa di positivo in quello che ci è accaduto nell'ultimo anno. Ma andando a guardare bene, anzi, ad ascoltare bene, qualcosa si trova. Di sicuro Azkaban, il singolo d'esordio del duo Leuna,...