Celeb come Bella Hadid e Rosie Huntington-Whitley le mettono in pratica. Cosa? Le dritte studiate appositamente per apparire al top su Instagram. Ora, sarà pure vero che loro sono davvero FA-VO-LO-SE anche con il mocio in testa e appena sveglie, però a quanto pare c’è sempre da imparare per migliorare la propria fotogenia!

Sei pronta allora carta, penna e smartphone alla mano per prendere appunti?

Gli esperti di stile del sito britannico ultra fashion Who What Wear hanno decretato infatti le golden rules che includono pose, inquadrature e angoli di ripresa giusti per tutti coloro desiderino aumentare i follower e arrivare a cifre stellari. Il tutto restando comodamente a casa. Il che non dispiace affatto visto che 1) Comincia a fare proprio freddino 2) Fare prove fotografiche e facce da Zoolander fuori le mura domestiche non è proprio il massimo. Quindi, cominciamo a studiare questa guida pratica al click.

#1 IL LATO MIGLIORE È SEMPRE IL SINISTRO

Per la maggior parte di noi la parte sinistra del viso sarebbe quella più instagrammabile. Lo conferma la fotografa Garance Doré e addirittura uno studio scientifico del 2012 condotto dalla Wake Forest University del North Carolina.

#2 STAI INDIETRO

Ovvero, gioca con la prospettiva. Trovarsi a debita distanza dalla fotocamera è meglio, soprattutto in un selfie di gruppo. La persona più vicina è quella che appare spropositatamente grande. E non devi essere tu.

#3 DÌ THURSDAY NON CHEESE

Mamma ci ha detto che bisogna dire “cheese” per venire meglio in foto? Giurassica! Cheese allunga la bocca e il viso in maniera non troppo carina. Invece, segui l’esempio delle instaqueen e pronuncia “thursday” mentre scatti. Questa parola ha la capacità di far apparire il volto più rilassato con le labbra leggermente piegate. Effetto Emily Ratajkowski immediato!

#4 SORRIDI… CON LA LINGUA!

Il sorriso è l’arma vincente anche sui social. Kendall e Kylie Jenner sono le tue smile guru: sembrano sempre così felici! Ma meglio evitare un sorriso troppo invadente: per averne uno a misura di IG spingi la lingua dietro ai denti.

#5 INQUADRA BENE

Ok, ok, esiste la funzione ritaglio per eliminare velocemente pezzetti di foto che pensi la possano rovinare. Ma in realtà un’immagine ritagliata non rispetta poi le proporzioni. Prenditi invece del tempo per l’inquadratura perfetta. La fretta è sempre cattiva consigliera!

#6 GIÙ IL MENTO

Questo perché il viso ne acquista in profondità rispetto a un’immagine ripresa frontalmente contribuendo alla buona riuscita del selfie. Quindi mento in basso, gira leggermente la testa e occhi alla telecamera. C’est facile e gli zigomi avranno l’onore che meritano!

#7 SCATTA DAL BASSO…

Secondo la fashion blogger Criselle Lim (che conta più di 1 milione di follower su Instagram), scattare dal basso allunga la figura facendo apparire più alte e magre.

#8…O DALL’ALTO

Ma solo quando ti trovi seduta. Se hai un’amica con te, falle scattare la foto dall’alto, inclina leggermente il viso per definire meglio la mascella e click. Per la fotografa Doré un colpo dall’alto è una manna dal cielo.

#9 FISSA UNA LUCE

Guardare un punto luminoso prima di scattare la foto: riduce le pupille e minimizza il temutissimo occhio rosso!

#10 RILASSATI

Non è così ovvio come sembra, ma è facile non essere in relax prima di scattare. Fai alcuni respiri profondi, chiudi gli occhi, aprili e… Sorridi!

 

Ilaria Perrotta

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Some Girls Do – Alcune ragazze lo fanno: una storia d’amore oltre le apparenze

Non è facile scoprire la propria identità, ancora di più se sei adolescente, gay e gareggi come velocista in una scuola Cattolica. Eppure Some Girls Do - Alcune ragazze lo fanno, è una storia d'amore oltre le apparenze, un romanzo capace di raccontare la ricerca...

Il Collegio: cosa accadrà nell’ultima puntata

Ultima puntata per Il Collegio Il Collegio: cosa accadrà nell’ultima puntata? Potremo scoprirlo domani, martedì 29 novembre, alle 21.20, quando Il Collegio, il docu-reality di Rai2 (disponibile anche su RaiPlay) realizzato con la collaborazione di Banijay Italia sarà...

Muse ed Elisa insieme

Muse ed Elisa per la prima volta insieme I Muse ed Elisa insieme nel brano Ghosts (how can I move on), uscito lo scorso 25 novembre. Per la superband britannica è la prima volta insieme ad un artista italiano. Il brano è uno dei più belli del loro ultimo album Will Of...

RM annuncia il suo primo album solista

RM dei BTS annuncia il suo primo album solista RM, membro dei BTS, la band sudcoreana più famosa di tutti i tempi, annuncia il suo primo album solista, Indigo. Il disco, che uscirà venerdì 2 dicembre ed è già disponibile per il pre-save, racconta le storie e le...

If we were villains, il romanzo per i fan del dark academia

If we were villains è il romanzo perfetto per i fan del dark academia, ossia l’estetica social che impazza su TikTok ed Instagram, basata sull’amore per la cultura dei classici, le arti e la scoperta di sé. Questo literary thriller è il romanzo di esordio di M. L....

Irama: Il giorno in cui ho smesso di pensare versione Deluxe

IRAMA pubblica Il giorno in cui ho smesso di pensare versione Deluxe Venerdì 25 novembre esce una versione deluxe di Il giorno in cui ho smesso di pensare (Atlantic/Warner Music Italy), il fortunato album di Irama che dopo aver esordito al n.1 della classifica...