Dopo aver sfornato singoli che hanno raccolto la bellezza di 140 milioni di views e ricevuto certificazioni e premi a non finire, l’hit-maker Shade è tornato con un album che promette nuovi successi strepitosi

Shade ci ha stupito di nuovo con effetti speciali: Truman, il suo nuovo album, è un vero e proprio concentrato di hit irresistibili e featuring importanti. Il rapper, attore e doppiatore torinese rende omaggio al film The Truman Show interpretato dal grande Jim Carrey, ma anche al concetto di  “true man”: uomo vero che dice quello che pensa, senza finti sorrisi e falsità. Ecco perché noi di TopGirl amiamo Shade: è il volto bello, sincero, colto e intelligente del rap. Ci accoglie con un grande sorriso negli studi della sua etichetta discografica milanese e comincia a raccontarsi…

Truman. O true man, uomo vero. Ecco il titolo dell’album. Con questa affermazione vuoi dichiarare al pubblico la sincerità della tua musica, abbiamo interpretato bene?

Sì, esatto. Si cerca sempre di filtrare la verità per non ferire le persone; una sorta di compromesso tra verità e bugia. Nell’ambito musicale la verità va intesa come il tentativo di essere sempre se stessi: io sono quello che sono, non ti faccio vedere quanti gioielli ho, quanto sono cool nelle storie di Instagram. Ho grande rispetto per questo lavoro, e in passato ho fatto anche altri mestieri; so cosa sono i sacrifici, quindi una cosa che odio è l’ostentazione del denaro, sbattere in faccia alla gente la propria ricchezza: penso sia una mancanza di rispetto terribile.

Ma nel tuo mondo, quanta falsità c’è?

Beh, tantissima! Non sai mai se qualcuno vuole parlare con te per reale interesse o per secondi fini; è triste come cosa; infatti mi circondo di persone vere, reali. Tra i miei colleghi ti cito Nitro e Emis Killa, artisti che hanno iniziato questo percorso con me e che stimo.

Ma è vero che c’è una forte rivalità tra rapper?

C’è, ma per quanto mi riguarda è una competizione sana. Massimo rispetto per tutti gli artisti rapper con i quali son cresciuto: vedi Bassi Maestro, Fabri Fibra, Marracash… Diciamo che la definirei una rivalità positiva, che stimola sempre a fare meglio.

Il nostro pezzo preferito è “Figurati noi” feat. Emma Muscat. Nel testo c’è una frase stupenda, la similitudine tra un ghiacciaio che si scioglie e l’amore che finisce…

Emma è fantastica, ha tutti i pregi del mondo, l’hanno fatta in laboratorio! Guarda, quella frase sul ghiacciaio che si scioglie mi è venuta di getto, in freestyle: era estate, faceva caldo, non so come mi sia venuta questa similitudine. Mi sono immaginato come un pupazzo di neve: mi abbracci e senti il freddo; tu sei felice quando c’è il sole, ma a me fa male, sto sparendo. Emma è stata meravigliosa: in studio non ha sbagliato una nota, è stata bravissima.

GUARDA IL VIDEO DI “FIGURATI NOI”

Il messaggio del disco è quello di allontanarsi dalla realtà falsa, dal lusso ostentato, dal materialismo sfrenato… Ora che sei considerato una “celeb” riesci a stare con i piedi per terra e non farti travolgere da una vita privilegiata?

In realtà l’unico vizio che mi concedo ora è quello di utilizzare i taxi invece dei mezzi pubblici ma solo perché ho mille cose da fare e sono sempre in ritardo. Mi piace vivere in modo normale, mi piace fare il torneo di Fifa con gli amici, andare a giocare a bowling, bere qualcosa e divertirmi. Sono sempre stato un tipo timido, facevo una fatica pazzesca a parlare con la gente, quindi ora che le persone mi fermano per chiacchierare mi lusinga ed è una sensazione pazzesca!

Qual è il complimento che ti rende più orgoglioso?

Quando mi dicono: ”io non ascolto rap, ma ascolto te.” Ed è meraviglioso perché significa che arrivi veramente a tutti. Poi c’è il complimento di Bassi Maestro (rapper e produttore milanese ndr) che mi ha reso orgoglioso; ci siamo incontrati e mi ha detto “Sono felice che tu sia la faccia pop del rap, e che la mamma che ascolta rap mi associ a te piuttosto che ad altri”. Mi stavo per commuovere e volevo abbracciarlo, ma sai, da rapper, ho cercato di mantenere un certo contegno!

Se potessi svegliarti con una nuova dote (e tu ne hai già tantissime), quale vorresti che fosse?

Vorrei essere forte a calcio (ride. Ndr). Lo so, è banalissimo, ma vorrei proprio essere un calciatore! Da bimbo sognavo di giocare nella Juventus!

Questa la track list di Truman:

01 Ouverture (Welcome To The Show)

02 Tutti a casa feat. J-AX

03 Figurati noi feat. Emma Muscat

04 Bene ma non benissimo

05 Le cose peggiori feat. Nitro

06 La festa di Stacy (skit)

07 Severo ma giusto

08 Irraggiungibile feat. Federica Carta

09 Amore a prima insta

10 Je t’aime feat. Bouchra

11 Il tuo anno feat. Grido

12 Replay

13 Jesus Christ Webstar

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Emis Killa per la prima volta al Forum

Prima volta al Forum per Emis Killa Emis Killa per la prima volta al Forum. Dopo il successo dei live sold out dello scorso dicembre per la celebrazione dei 10 anni di L’erba Cattiva, Emis Killa annuncia la data evento per il suo primo concerto in un palazzetto: il...

Biondo annuncia Serial Killer

Il nuovo singolo di Biondo è Serial Killer Biondo annuncia Serial Killer.  Una grande novità per i fan di Biondo: Serial Chiller, il suo nuovo attesissimo singolo, approda in esclusiva NFT su Brots, piattaforma Web3 #1 in Italia.   "Sono entusiasta di rilasciare...

Giornata della memoria 2023: i libri per ricordare

Giornata della Memoria 2023: due libri per ricordare le vittime dell'Olocausto Il 27 gennaio di ogni anno il nostro cuore diventa più piccolo. E poi più grande. Più piccolo perché, nella Giornata della Memoria, sentiamo ancora più vicine a noi le atrocità e la...

Leo Gassmann annuncia il suo nuovo album

La strada per Agartha è il nuovo album di Leo Gassmann Disponibile su tutte le piattaforme digitali a partire da venerdì 24 febbraio 2023, La strada per Agartha è il nuovo album di Leo Gassmann. “È un po' come fosse il mio primo album” – ha dichiarato Leo Gassmann,...

Elodie annuncia la sua prima docu-serie

Sento ancora la vertigine, la prima docu-serie di Elodie Elodie annuncia la sua prima web serie. Dal 20 febbraio su Prime Video sarà disponibile Sento ancora la vertigine, la prima docu-serie di Elodie. In Sento ancora la vertigine vengono raccontati alcuni dei...

Coma Cose a Sanremo con l’addio

L'addio è la canzone dei Coma Cose per il Festival di Sanremo Coma Cose a Sanremo con L'addio. A due anni dalla loro prima volta a Sanremo, i Coma_Cose tornano al Festival con il brano L’Addio. Una ballad molto intima e personale, che racconta molto del rapporto tra...