Le regole dell’etichetta saranno anche state scritte più di 500 anni fa ma le buone maniere restano un must e servono oggi più che mai per districarsi nella giungla reale e in quella virtuale. Parola di Laura Pranzetti Lombardini, autrice del manuale Galateo in 5 minuti, ora in libreria.

 

BON TON is evergreen

 

Ho appuntamento con  Laura Pranzetti Lombardini,  considerata a tutti gli effetti nostra signora del galateo visto che ha scritto sull’argomento ben sette libri in sei anni. È un bel pomeriggio di fine settembre a Roma. Ci vediamo alla Feltrinelli di Piazza Colonna dove l’icona della buona educazione si trova per presentare il suo ultimo lavoro nato sotto il segno dell’etichetta. Galateo in 5 minuti, mi spiega l’autrice, è un pratico manuale à porter in formato it bag (e alla portata di qualsiasi portafogli, lo trovi qui), da poter consultare velocemente in qualunque momento per far fronte a ogni tipo di occasione.  Visto che viviamo in una società che viaggia a mille mila miglia orarie, il galateo, un libro scritto nel ‘500 da Monsignor della Casa, si è adeguato, non c’è che dire. “Anche se la parola galateo è superata, questo libro è assolutamente contemporaneo. In fondo galateo significa essere garbati, un concetto che non passa mai di moda”, afferma Lombardini.

 

Prima regola: il sorriso

 

“Avere delle regole è importante da sempre per la nostra vita sociale, e le teenager intelligenti, quelle che vogliono fare il salto di qualità, comprendono quanto sia importante la buona educazione per fare la differenza e uscire dalla massa” sottolinea l’esperta, che continua: “Meghan Markle, la moglie del principe Harry, può rappresentare un grande esempio per le ragazze di oggi. Ne parlo anche nel mio volume”. In effetti la duchessa del Sussex è riuscita a fare girare la testa uno dei boys blasonati più cool rimasti su piazza conquistando con il sorriso e l’eleganza tutte le ragazze del pianeta che copiano i suoi outfit. “Basti pensare che la borsa che ha indossato in una delle prime uscite da fidanzata è andata sold out in soli 11 minuti”, scrive nel suo libro Pranzetti Lombardini che suggerisce: “Il sorriso è un investimento incredibile, costa poco e torna indietro con gli interessi. Ragazze, sorridete di più! Non state troppo incollate allo smartphone maricominciate a guardarvi negli occhi!”.

 

Seconda regola: no all’omologazione

 

I social conducono (volenti o nolenti) all’omologazione di massa. I filtri riescono a far apparire tutti splendidi e impongono prototipi tutti uguali. Ognuno vuole la pelle perfetta di Ariana Grande, i capelli lucenti della Ferragni, il profilo di Gigi Hadid e sentirsi star. Lombardini ammonisce: “Attenzione alla ricerca dell’edonismo, un naso non perfetto denota una peculiarità.  Altrimenti si è fatti con lo stampino e questo stampino oggi viene enfatizzato da Instagram, il social in cui sembra che tutti sono felici. L’arte ci insegna invece che la ricerca della bellezza è unpercorso che passa attraverso la sofferenza”. Anche il look appropriato alle situazioni è fondamentale. “La pancia scoperta a scuola è out! Se si vuole indossare un crop top, lo si fa in spiaggia o al massimo per andare a ballare, ma solo se si ha un addome tonico, altrimenti meglio lasciar stare” continua la scrittrice. Carla Gozzi sarebbe assolutamente d’accordo!

 

Terza regola: conservare un velo di mistero

Oltre Meghan Markel, citata nel manuale Galateo in 5 minuti come icona di stile insieme alla cognata Kate Middleton e miti assoluti come Coco Chanel e Jackie Kennedy (a lei Moschino psi è ispirato per i capi della collezionale autunno/inverno), oggi ci sono anche celebrity under 21 che rispecchiano il bon ton contemporaneo: Elle Fanning,  Chloë Moretz, e le sorelle Malia e Sasha Obama, le figlie dell’ex presidente USA, ne sono qualche esempio. Ma qual è il segreto per emergere? “Non bisogna per forza condividere (specie online) tutto. Occorre avere charme cioè conservare  un velo di mistero, altrimenti si diventa scontati” suggerisce infine Laura Pranzetti Lombardini. “Non vestiamoci e pettiniamoci tutte uguali ma andiamo alla ricerca della personalità”. Capito girls?

Ilaria Perrotta

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

RM annuncia il suo primo album solista

RM dei BTS annuncia il suo primo album solista RM, membro dei BTS, la band sudcoreana più famosa di tutti i tempi, annuncia il suo primo album solista, Indigo. Il disco, che uscirà venerdì 2 dicembre ed è già disponibile per il pre-save, racconta le storie e le...

If we were villains, il romanzo per i fan del dark academia

If we were villains è il romanzo perfetto per i fan del dark academia, ossia l’estetica social che impazza su TikTok ed Instagram, basata sull’amore per la cultura dei classici, le arti e la scoperta di sé. Questo literary thriller è il romanzo di esordio di M. L....

Irama: Il giorno in cui ho smesso di pensare versione Deluxe

IRAMA pubblica Il giorno in cui ho smesso di pensare versione Deluxe Venerdì 25 novembre esce una versione deluxe di Il giorno in cui ho smesso di pensare (Atlantic/Warner Music Italy), il fortunato album di Irama che dopo aver esordito al n.1 della classifica...

Booklover, il diario per gli amanti dei libri

È appena arrivato in edicola Booklover, il diario per gli amanti dei libri. Nato da un'idea dell'autrice bestseller Felicia Kingsley Il sogno di qualunque amante dei libri? Un diario dove tenere conto delle proprie letture, per fissare le frasi più belle, le emozioni...

P!NK: il video di Never Gonna Not Dance Again

Record su YouTube per il video di Never Gonna Not Dance Again, singolo di P!nk Numeri da record su YouTube per il video - che puoi vedere qui sotto - di Never Gonna Not Dance Again, nuovo singolo di P!nk. Co-diretto dalla stessa P!nk e dal duo creativo Nick Florez...

Carolina, Un Natale favoloso a teatro. Date e biglietti

Carolina, Un Natale favoloso a teatro: dall’8 dicembre Carolina, Un Natale favoloso a teatro. È questo il titolo dello spettacolo teatrale che Carolina Benvenga, che abbiamo imparato a conoscere e apprezzare in tv, porterà in giro per l’Italia dal prossimo 8 dicembre....