Dopo il successo della serie AFTER, Anna Todd ritorna con STARS,

la storia d’amore tra due anime sofferenti e fragili.

Da togliere il fiato!

Anna Todd ha portato la sua esuberante solarità a Milano!

E noi di TopGirl l’abbiamo intervistata in occasione dell’uscita del suo ultimo libro, STARS NOI STELLE CADENTI (il primo di una serie) edito da Sperling&Kupfer: una storia di amore, passione e ombre.

Non solo: abbiamo parlato anche dell’attesissimo film tratto da AFTER (di cui lei è co-produttrice) che uscirà nelle sale nella primavera del 2019. 

Nonostante la fama,il successo e la notorietà, Anna ci accoglie con semplicità: luminosa, solare, piena di energia, inizia a parlare come un fiume in piena di STARS, la sua ultima creatura… 

  • Ciao Anna,iniziamo da STARS,il tuo nuovissimo libro:ti va di raccontarci qualcosa?Come è nato?

Volevo affrontare una tematica diversa rispetto ad AFTER, ma nello stesso tempo volevo continuare a dedicarmi ad una serie di romanzi d’amore. Fin da subito avevo nella testa questa scena di una massaggiatrice-terapista e di un soldato: e da lì è partito tutto.

  • Sono molto curiosa di sapere come si svolge il processo creativo nella stesura di un libro,Anna.Quante ore scrivi al giorno e cosa ti ispira maggiormente?

Guarda, parto col dirti che non ho un programma stabilito. Se decido di mettermi a scrivere dalle 9 a mezzogiorno non succede nulla. Mi piacerebbe molto avere un metodo più “definito”- e anche i miei editori lo apprezzerebbero(ride-n.d.r)-ma non è così! Quando arriva una scintilla nella mia mente, ecco, quello è il momento giusto per creare!

Per quanto riguarda i personaggi, sono tutti frutto della mia immaginazione; ogni cosa può ispirarmi: una canzone, la gente per la strada, un tv-show visto la sera prima, esperienze che ho avuto…ogni singola cosa puo’ essere fonte di ispirazione!

  • Allora proviamo a descrivere i due personaggi principali di Stars: Karina&Kael. Anche loro sono totalmente frutto della tua immaginazione o c’è qualcosa di autobiografico?

Karina ha 20 anni,fa la massoterapista ed è una ragazza molto indipendente; abita con una amica e ha un fratello gemello, Austin, per il quale prova un profondo affetto. Karina si considera una ragazza aperta, ma in realtà è molto riservata: pensa di aver risolto il suo problema con la madre che l’aveva abbandonata, pero’ la sofferenza è ancora lì, ben presente nella sua vita.

Kael ha 21 anni, è un soldato che ha svolto due missioni in Iraq e soffre della sindrome da stress post-traumatico; è una persona chiusa, riservata, non sa come aprirsi al mondo esterno. Entrambi sono due ragazzi che non hanno una grande esperienza affettiva alle spalle, nonostante la loro maturità dovuta alle esperienze “forti”che hanno vissuto.

Ci sono alcuni punti in comune con la mia vita: mio marito è un soldato e ha svolto 3 missioni in Iraq, ma molti elementi sono decisamente frutto della mia immaginazione!

  • Anna, ti capita mai di avere il famigerato “blocco dello scrittore”?Se sì,cosa succede in quei casi?E ti chiedo anche:qual è la parte più difficile nella stesura di un libro?

Non ho mai avuto un vero e proprio blocco dello scrittore; diciamo che per carenza di tempo ci ho messo un po’ a focalizzare le immagini del nuovo libro: avevo troppe cose da fare e da tenere in equilibrio e facevo fatica a portare avanti il tutto. Quando ho ritrovato il tempo e il giusto “mood” allora è stato più semplice. Lavoravo alla sceneggiatura del film AFTER e poi tornavo a casa a scrivere il nuovo romanzo; capisci che dovevo chiudere ogni volta un “compartimento” e aprirne un altro diverso. Per immergermi nella nuova atmosfera di STARS dovevo ascoltare musica diversa, farmi ispirare da immagini, voci, suoni, colori completamente differenti da quelli dei libri precedenti.

  • Hai parlato di musica.Nella prima serie dei tuoi libri il tuo “idolo” era Harry Styles e le canzoni  degli One Direction;ora che musica ascolti?

Innanzitutto ti dico che non abbandonero’ mai Harry Styles: per me lui è sempre la mia “musa”, fonte di ispirazione. Apprezzo Ed Sheeran, Alanis Morissette, Shawn Mendes…il pop però rimane sempre il mio genere musicale preferito!

  • Che cosa stai leggendo in questo momento?

Sto leggendo “Lord of Shadows” di Cassandra Clare.Lei è la mia autrice preferita.

  • Ti senti di dare qualche consiglio ai giovani scrittori che cercano di farsi conoscere?Qual è la chiave per il successo?

Quello che dico sempre ai giovanissimi che incontro è di pensare fuori dagli schemi: il mondo dell’editoria, come quello della musica del resto, sta cambiando:non è piu’ necessario avere un agente, un editore, mandare manoscritti alle varie case editrici; ci sono altre possibilità per farsi notare! Altra cosa importante che mi sento di consigliare: non abbiate dubbi sulle vostre capacità. Per fare lo scrittore occorre scrivere. Punto.

  • Che rapporto hai con il mondo social e con i tuoi fans?

Il tempo che dedico ai social media è veramente tantissimo e mi piace molto interagire con i miei fans; è bello perché si  creano anche legami interpersonali con loro; non parliamo solo di lavoro ma anche di cose personali..ed è fantastico! Se avessi avuto successo 20 anni fa non avrei potuto avere un rapporto così diretto con la gente che mi segue; ci penso spesso…

  • Anna,ma ti aspettavi tutto questo successo? Nel 2019 uscirà anche un film tratto da AFTER. Ce ne puoi parlare?

E’ stata una esperienza incredibile quella di avere la trasposizione cinematografica del mio libro anche perché non conoscevo nulla di cinema; direi che è stato anche un periodo formativo,ho imparato tanto stando sul set a contatto con il cast e gli addetti ai lavori.

Ovviamente non immaginavo di ottenere tutto questo successo: pensa che i diritti del libro sono stati acquistati prima dalla casa di produzione Paramount e solo dopo ho ottenuto un contratto editoriale!

Sono molto contenta del cast artistico e sono riuscita a fare rispettare le mie decisioni sul set. Tessa sarà interpretata da Josephine Langford, mentre Hardin avrà il bellissimo viso di Hero Fiennes Tiffin. E’ un sogno,è tutto cosi’ incredibile!

Hero FiennesTiffin e Josephine Langford, rispettivamente Hardin e Tessa nella trasposizione cinematografica di AFTER

  • Senza spoilerare troppo, il film sarà molto diverso dal libro? Dobbiamo aspettarci grossi colpi di scena?

Non direi, non ci sono grossi cambiamenti. Abbiamo aggiustato i tempi di svolgimento della storia e cambiato il genere di uno dei personaggi, ma la trama non subisce variazioni particolari. Per quanto riguarda il finale, l’abbiamo allungato di una decina di minuti per quegli spettatori che, non conoscendo già la storia, non avrebbero perdonato Hardin per quello che faceva…

 

Veronica de Lorenzo

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Come organizzare una perfetta serata di San Valentino se sei in coppia

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

Irama: esce l’8 febbraio Giovani per sempre

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

Millie Bobby Brown: 7 cose che (forse) non sai su Eleven di Stranger Things

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

San Valentino 2019: come vestirsi se sei in coppia

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

Amici: stasera seconda sfida degli inediti sull’app TIMMUSIC

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

Selena Gomez: “Anxiety” è il mio ritorno alla musica

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...