Halloween è ormai vicino…

Durante la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre le porte che dividono il regno dei vivi e quello dei morti si spalancano e le anime dei defunti, per qualche ora, vagano nel mondo abitato dagli umani in carne e ossa.

Sono anni ormai che anche l’Italia festeggia questa festa pagana di origine anglosassone. Per l’occasione, tantissimi  vampiri, zombie, mostri, fantasmi e spiritelli si aggirano facendo festa per le strade mentre i più piccoli, mascherati,  bussano alle case chiedendo “dolcetto o scherzetto” proprio come fanno negli Stati Uniti. 

Ecco allora qualche idea originale per travestirsi nella notte più stregata dell’anno!

Abbiamo preso ispirazione dai diversi continenti del mondo per i costumi più originali, ma facili da realizzare, in occasione della notte tutta da brivido. Scegli quale angolo del Pianeta ti piace di più e segui le nostre dritte per festeggiare Halloween around the world. Effetto WOW assicurato!

AMERICA DEL NORD

È negli Stati Uniti che è nata la tradizione delle zucche: nella seconda metà dell’Ottocento i migranti irlandesi portarono con sé oltre Oceano questa usanza di festeggiare il rito pagano mettendo delle rape svuotate, e illuminate da candele,  sulle finestre per scacciare gli spiriti malvagi. Ma in America le rape erano molto piccole e così le sostituirono con le zucche. Per sentirsi un po’ streghetta e un po’ gatto nero di Salem meglio optare per un outfit total black in combo con un make up gotico.

CENTRO AMERICA

La tendenza parla chiaro: viva il Mexico! Tutto s’ispira ai colori di questa terra caliente e soprattutto all’artista più rappresentativa (e dal look strepitoso) di questa nazione, Frida Kahlo! Un travestimento originale riprende allora la sua tipica corona di fiori in testa e un look dark ma con accenti di colore esplosivo. Hasta la fiesta!

ASIA

L’Oriente fornisce sempre molta ispirazione tanto che la le griffe guarda sempre a Est. Ne è testimonianza una delle ultime sfilate di Dolce & Gabbana per la Isetan Shinjuku Fashion Show a Tokyo. Perché allora non ricreare il mood delle moderne geishe proposte dalla celebre griffe italiana? Via libera a pelle di porcellana, pettinature con chiome aplomb, kimoni e scarpe decorate. Risultato  super instagrammabile!

AFRICA

Il continente nero si rivela una fonte inesauribile di idee. Perché piume, animalier, nuance strong non passano mai di moda.  Allora perché la notte del 31 ottobre non optare per un travestimento da guerriera Masai con tanto di veste tradizionali e accessori in tema? Ma con ai piedi un paio di sneakers dal mood tribale, per un tocco di originalità in più.

EUROPA

La vecchia Europa, teatro di leggende dal sapore gotico, fornisce parecchie illuminazioni se cerchiamo un costume di tendenza. Si può ad esempio partire da un semplice abitino in stile vittoriano old English e magari mixarlo con accessori della tradizione italiana, come i cornetti che scacciano la sfortuna. Ai piedi un paio di scarpe con la Union Jack e una bella maschera scintillante sul viso. Le jeux sont faits!

Ilaria Perrotta

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

alvaro soler: guarda qui il video del nuovo singolo Ella

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

Outfit inverno 2019: 8 capi da avere nell’armadio

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

irama: vi racconto il mio sogno segreto…

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

Frangetta: 5 segreti per averla sempre perfetta

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

achille lauro: 5 cose che (forse) non sai sul rapper romano

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...

chesil beach – il segreto di una notte: esce al cinema il 15 novembre il film tratto dal romanzo di McEwan

<CENTER><!-- [et_pb_line_break_holder] --><script type="text/javascript"><!-- [et_pb_line_break_holder] --><!--<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_affiliate = "topgirl";<!-- [et_pb_line_break_holder] -->var iol_width =...