Taxi-Driver-def-(1)RESIZEIn occasione di Cortinametraggio 2017, manifestazione dedicata al cinema breve, alle serie tv, alle colonne sonore e da quest’anno anche ai videoclip musicali, abbiamo avuto il piacere di incontrare una giurata d’eccezione: Joan Thiele, fascinosa e talentuosa promessa della musica italiana, che lo scorso anno ha pubblicato il suo primo EP omonimo (anticipato dai singoli Save Me e Taxi Driver. Joan canta in inglese e le sue canzoni hanno un che di unico e genuino, che colpisce per immediatezza e spontaneità. Ecco cosa ci ha raccontato questa giovane artista 25enne, splendido mix di culture (ha origini italiane, svizzere e sudamericane) con una passione sfrenata per l’Inghilterra (e per i  Beatles)!

Ciao Joan, iniziamo da questa esperienza come giurata per Cortinametraggio 2017. Eri in buona compagnia: con te a giudicare i migliori video in circolazione c’erano Matteo Maffucci (Zero Assoluto), Tommaso Paradiso (del gruppo musicale TheGiornalisti), l’attrice Tea Falco e il giornalista Boris Sollazzo. Ti è piaciuto fare la giurata? C’è qualche video che ti ha colpito in modo particolare?

Parto con il dire che è stata una esperienza stupenda per me! La manifestazione è andata alla grande, ho visto molti corti e videoclip di talento: la qualità era al top! Per quanto riguarda i video, sono rimasta molto colpita da “Elefanti” diretto da Daniele Magliulo per l’artista Gomma e da “Fuck Tomorrow” di Edoardo Carlo Bolli per Rkomy&the Night Skinny… ma ce n’erano tantissimi di video interessanti, è stato difficile decidere!

Come ben sai il videoclip è un mezzo molto amato dai giovanissimi;è il prodotto ideale da condividere sui social, ed è un po’ il simbolo della “web generation”. Secondo te un videoclip (che a volte appare quasi un piccolo film per la perfezione delle scene) cosa deve avere di speciale per colpire e avere successo?

Sicuramente il segreto sta tutto nel contenuto, nell’idea (e questo vale anche per il testo della canzone). Ovviamente anche l’estetica, la fotografia, la recitazione sono tutti elementi che rendono bello un video musicale!

Adesso parliamo di te. Quali sono i tuoi artisti di riferimento e quale musica ti piace ascoltare?

A livello musicale mi piace ascoltare di tutto: ho iniziato con  i Led Zeppelin; in seguito c’è stato un avvicinamento all’elettronica… direi che amo le contaminazioni,musiche diverse tra loro che possano darmi l’ispirazione giusta per comporre i miei pezzi.

Però so che hai un rapporto speciale con l’ Inghilterra: ho letto nella tua biografia che hai vissuto due anni a Londra…

Ho frequentato moltissimo Londra e continuo tuttora; ho preso una stanzettina nella city e faccio avanti indietro con l’Italia. La Gran Bretagna è un polo culturale e artistico pazzesco! Si respira musica in ogni angolo, amo le contaminazioni di questo genere, è una fonte di ispirazione continua!

Come descriveresti la tua musica e soprattutto, quanto c’è di autobiografico nei tuoi pezzi?

Beh, nelle canzoni si cerca sempre di raccontare qualcosa di sé; quindi nei miei pezzi c’è molto di me e del mio vissuto, anche se mi piace anche raccontare esperienze che non sono accadute a me personalmente ma che mi hanno colpito…. Come descriverei la mia musica? Sto lavorando ad un album che definirei “contaminato”…

Cover-Hotline

Sei giovanissima, hai appena 25 anni; non posso non chiederti che rapporto hai con i social…

Alterno periodi di odio-amore. Come tutta la mia generazione, si tende a diventarne dipendenti. E’ importante saperli usare bene per promuovere le proprie attività, ma sono un’arma a doppio taglio. E ogni tanto ci vuole una pausa.

E non posso non chiederti qualcosa sul tuo look, semplicemente pazzesco. Quanto conta l’immagine per te?

Per me il look è importante, ma non ci perdo molto tempo. L’estetica va sempre abbinata al contenuto, essere cool va bene, ma ci vuole anche altro!

Ultima domanda: che progetti bollono in pentola? Ti vedremo on stage nei prossimi mesi?

Tra poco inizierò a registrare e pubblicherò il mio primo album… diciamo entro l’anno. Non farmi anticipare troppo però! Certo che mi  vedrete live questa estate, ci sono in programma alcuni festival musicali e parecchie date in giro per l’Italia, seguitemi e scoprirete tutte le news!

GUARDA IL VIDEO DI TAXI DRIVER

 

 

 

 

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Come riconquistare l’ex: 5 mosse copiate a Miley Cyrus

Sogni di riconquistare il tuo ex? Ecco cinque mosse da copiare a Miley Cyrus per non sbagliare! Miley Cyrus e Liam Hemsworth sono tornati insieme dopo essere stati lontani per diverso tempo. La cantante è sempre stata innamoratissima dell’attore e quando lui l’ha...

Pandora: scopri la magia della nuova collezione Disney!

LE SPLENDIDE NOVITÁ PANDORA, RIFINITE A MANO ISPIRATE A MICKEY, MINNIE E AD ALTRI PERSONAGGI ICONICI DI DISNEY, FANNO RIVIVERE UN MONDO DI MAGIA ED ISPIRANO LE DONNE A VIVERE LA LORO FAVOLA   Questo autunno, trova la magia in tutto ciò che fai, scegli il...

10 motivi per cui Fedez è il fidanzato perfetto

Fedez è il fidanzato perfetto! Ecco 10 motivi per cui Chiara Ferragni può dire di aver trovato il principe azzurro 🙂 Romantico, imprevedibile e divertente, Fedez è il fidanzato ideale e noi vi spieghiamo anche perché! #1 È il classico bravo ragazzo Dietro il modo di...

10 segreti di stile di Camila Cabello

Cubana di origine ma cresciuta negli States. Camila Cabello ha in sé il mix perfetto per avere successo. La sua componente latina è evidente: la popstar, ex Fifth Harmony e adesso avviata con successo verso una carriera solista, ha i tratti esotici che enfatizza con...

Thomas: il mio album parla di me

Ci siamo: esce venerdì 13 ottobre il primo e omonimo album di Thomas! Ritmi incalzanti, sonorità hip hop e R’n’B, ma anche alcune ballad intime e delicate. “Ho voluto chiamarlo come me - ci ha raccontato Thomas - perché mi rispecchio tantissimo in esso. Devo dire che,...

Il collegio 2: 10 cose che non sai sul docu-reality di Rai 2

  Ciao ragazze! Anche voi seguite come noi "Il collegio", docu-reality in onda ogni martedì su Rai 2, dove diciotto ragazzi e ragazze tra i 13 e i 17 anni sono rinchiusi in un collegio degli anni sessanta per conseguire il diploma di licenzia media dell'epoca?...