Taxi-Driver-def-(1)RESIZEIn occasione di Cortinametraggio 2017, manifestazione dedicata al cinema breve, alle serie tv, alle colonne sonore e da quest’anno anche ai videoclip musicali, abbiamo avuto il piacere di incontrare una giurata d’eccezione: Joan Thiele, fascinosa e talentuosa promessa della musica italiana, che lo scorso anno ha pubblicato il suo primo EP omonimo (anticipato dai singoli Save Me e Taxi Driver. Joan canta in inglese e le sue canzoni hanno un che di unico e genuino, che colpisce per immediatezza e spontaneità. Ecco cosa ci ha raccontato questa giovane artista 25enne, splendido mix di culture (ha origini italiane, svizzere e sudamericane) con una passione sfrenata per l’Inghilterra (e per i  Beatles)!

Ciao Joan, iniziamo da questa esperienza come giurata per Cortinametraggio 2017. Eri in buona compagnia: con te a giudicare i migliori video in circolazione c’erano Matteo Maffucci (Zero Assoluto), Tommaso Paradiso (del gruppo musicale TheGiornalisti), l’attrice Tea Falco e il giornalista Boris Sollazzo. Ti è piaciuto fare la giurata? C’è qualche video che ti ha colpito in modo particolare?

Parto con il dire che è stata una esperienza stupenda per me! La manifestazione è andata alla grande, ho visto molti corti e videoclip di talento: la qualità era al top! Per quanto riguarda i video, sono rimasta molto colpita da “Elefanti” diretto da Daniele Magliulo per l’artista Gomma e da “Fuck Tomorrow” di Edoardo Carlo Bolli per Rkomy&the Night Skinny… ma ce n’erano tantissimi di video interessanti, è stato difficile decidere!

Come ben sai il videoclip è un mezzo molto amato dai giovanissimi;è il prodotto ideale da condividere sui social, ed è un po’ il simbolo della “web generation”. Secondo te un videoclip (che a volte appare quasi un piccolo film per la perfezione delle scene) cosa deve avere di speciale per colpire e avere successo?

Sicuramente il segreto sta tutto nel contenuto, nell’idea (e questo vale anche per il testo della canzone). Ovviamente anche l’estetica, la fotografia, la recitazione sono tutti elementi che rendono bello un video musicale!

Adesso parliamo di te. Quali sono i tuoi artisti di riferimento e quale musica ti piace ascoltare?

A livello musicale mi piace ascoltare di tutto: ho iniziato con  i Led Zeppelin; in seguito c’è stato un avvicinamento all’elettronica… direi che amo le contaminazioni,musiche diverse tra loro che possano darmi l’ispirazione giusta per comporre i miei pezzi.

Però so che hai un rapporto speciale con l’ Inghilterra: ho letto nella tua biografia che hai vissuto due anni a Londra…

Ho frequentato moltissimo Londra e continuo tuttora; ho preso una stanzettina nella city e faccio avanti indietro con l’Italia. La Gran Bretagna è un polo culturale e artistico pazzesco! Si respira musica in ogni angolo, amo le contaminazioni di questo genere, è una fonte di ispirazione continua!

Come descriveresti la tua musica e soprattutto, quanto c’è di autobiografico nei tuoi pezzi?

Beh, nelle canzoni si cerca sempre di raccontare qualcosa di sé; quindi nei miei pezzi c’è molto di me e del mio vissuto, anche se mi piace anche raccontare esperienze che non sono accadute a me personalmente ma che mi hanno colpito…. Come descriverei la mia musica? Sto lavorando ad un album che definirei “contaminato”…

Cover-Hotline

Sei giovanissima, hai appena 25 anni; non posso non chiederti che rapporto hai con i social…

Alterno periodi di odio-amore. Come tutta la mia generazione, si tende a diventarne dipendenti. E’ importante saperli usare bene per promuovere le proprie attività, ma sono un’arma a doppio taglio. E ogni tanto ci vuole una pausa.

E non posso non chiederti qualcosa sul tuo look, semplicemente pazzesco. Quanto conta l’immagine per te?

Per me il look è importante, ma non ci perdo molto tempo. L’estetica va sempre abbinata al contenuto, essere cool va bene, ma ci vuole anche altro!

Ultima domanda: che progetti bollono in pentola? Ti vedremo on stage nei prossimi mesi?

Tra poco inizierò a registrare e pubblicherò il mio primo album… diciamo entro l’anno. Non farmi anticipare troppo però! Certo che mi  vedrete live questa estate, ci sono in programma alcuni festival musicali e parecchie date in giro per l’Italia, seguitemi e scoprirete tutte le news!

GUARDA IL VIDEO DI TAXI DRIVER

 

 

 

 

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Tanani annuncia il tour 2023

TANANAI raddoppia e annuncia le date del suo tour 2023 Mentre il suo tour attuale, cominciato lo scorso 13 maggio, è completamente sold out, Tananai annuncia già le date del tour 2023! Il cantante di Sesso Occasionale, infatti, ha  annunciato che tornerà a suonare...

Lil Jolie, il 27 maggio primo Ep e concerto

Primo Ep per LIL JOLIE 27 maggio. È una data doppiamente importante per Lil Jolie, 22 anni, cantautrice della generazione Z, perché quel giorno uscirà il suo primo Ep dal titolo Bambina e lei presenterà praticamente in contemporanea i suoi nuovi brani al concerto che...

Volare in rosa. Scopri come diventare pilota a Fly Future 2022

Sempre più donne vogliono lavorare in aviazione Il tuo sogno è quello di diventare un’assistente di volo o pilota ma non sai da che parte cominciare?. Niente paura: le risposte le puoi trovare a Fly Future 2022, il nuovo evento dedicato agli appassionati...

Albe, esce a giugno il suo primo Ep

Primo EP per ALBE Dopo essere stato tra i finalisti di Amici 21, Albe (vero nome Alberto La Malfa), 22 anni, annuncia l’uscita del suo primo Ep omonimo per il prossimo 17 giugno per Warner Music Italy. L’ Ep è già disponibile in preorder. Il suo Ep di esordio conterrà...

Amici 21, vince Luigi

LUIGI STRANGIS ha vinto Amici 21 Alla fine ha vinto Luigi. La finale di Amici 21 ha decretato il cantante di Lamezia Terme, esplosa in festa al verdetto finale, vincitore assoluto. Al secondo posto si è classificato il ballerino Michele mentre il premio della critica...

Di4ri, ecco il trailer della serie italiana per ragazzi targata Netflix

Il trailer di Di4ri, la serie per ragazzi di Netflix È a Marina Piccola, un paesino di un’isola italiana, che si svolgono le vicende di Di4ri, la prima serie italiana per ragazzi targata Netflix, disponibile dal prossimo 18 maggio. Un gruppo di compagni di classe di...