Jack e Libby sono i due meravigliosi protagonisti de L’Universo nei tuoi occhi, il nuovo romanzo di Jennifer Niven (DeA).

Due ragazzi molto diversi, che un episodio di bullismo farà incontrare: vittima lei, carnefice lui.

Da quel giorno nulla sarà più lo stesso ed entrambi scopriranno “cosa c’è dall’altra parte”, lasciandosi curare dal potere dell’amore.

Noi di Top Girl li abbiamo intervistati, per saperne di più su di loro e sulla loro fantastica storia…   

universo niven

Cos’avete pensato la prima volta che vi siete incontrati?

LIBBY: Ho pensato, Che schifoso, arrogante, coglione insopportabile!

JACK: Ho pensato, Oh mio Dio, quella ragazza può fare a pugni.

Descrivi la tua esperienza nella scuola superiore in tre parole

LIBBY: Enorme. Confinata. Superabile.

JACK: Terrificante. Terrificante. Terrificante.

Che cos’è il bullismo per te?

LIBBY: Piccole persone che si comportano come piccole persone. Ignoranza. Stupidità. Insicurezza. Qualcosa per cui alzarsi in piedi. Qualcosa da combattere.

JACK: La cosa più vergognosa che abbia mai fatto.

Qual è il segreto per affrontare il bullismo?

LIBBY: Non cedere ai bulli. Non dare loro alcuna attenzione. Non dargli la soddisfazione di farti del male o di vedere ti hanno fatto male. Ridere di loro. Dire: “Perché ti comporti come una persona così piccola e stupida? È questo quello che vuoi essere veramente?” Se questo non funziona, bisogna dire “Mi dispiace per te” Basta dirlo  più e più volte fino a quando non smette. Inoltre il bullismo dice molto di più sulla persona che lo compie che su di te. Mia madre diceva sempre: “So che il bullismo ti sembra qualcosa di personale, ma in realtà è solo un atto commesso da una persona piccola, infelice e insicura. Non si tratta di te. Si tratta della sua infelicità”. Ma non avere paura di dire ad un adulto o a un’autorità quello che sta succedendo.

JACK: Non essere un bullo. Non essere una merda. Affrontare il bullismo vuol dire anche non farlo. Raddrizza i tuoi amici se lo fanno. Non farlo anche tu. Usa la tua voce.

Cosa fai quando sei triste?

LIBBY: Ballo!

JACK: Esco con il mio fratellino Dusty o realizzo le mie creazioni.

Che aiuto possono dare i genitori in questa situazione?

LIBBY: Fidati dei tuoi genitori. A volte pensiamo che non capiscano o che è meglio proteggerli dalle cose brutte che ci succedono, ma loro sono lì per te. Sono i tuoi genitori. Vogliono esserci.

JACK: Cerco di gestire le cose da solo, ma alla fine della giornata, sono i tuoi genitori. Anche se sei il bullo, devono amarti in ogni caso, quindi devi trovare il modo di parlare con loro. Possono solo sorprenderti.

Cosa avete imparato l’un l’altro?

LIBBY: Ho imparato a non giudicare le persone dal primo sguardo. Ho imparato che tutti noi abbiamo cose di cui ci vergogniamo, cose che stiamo nascondendo, e che abbiamo bisogno di metterci nei panni delle altre persone, come Atticus Finch dice nel buio oltre la siepe.

JACK: Ho imparato che le persone possono essere indulgenti, anche quando ti comporti come un coglione. Ho imparato che anche io merito una seconda possibilità. E ho imparato che non importa che io non riconosca i volti, perché ho questa cosa chiamata prosopagnosia. Perché c’è almeno una persona al mondo che posso ricordare, e lei è bella.

Vuoi dare un consiglio agli adolescenti che hanno i tuoi stessi problemi?

LIBBY: Tu sei necessario. Sei amato. Ripeti con me: io sono desiderato. Sono necessario. Sono amato. Ricordatelo sempre. Non perdere di vista tutto quello che sei, e non permettere mai a nessuno di farti sentire male. Tu sei l’unico te stesso. Sei abbastanza. E, nella peggiore delle ipotesi, ricordati che il liceo non dura per sempre. Ad un certo punto non dovrai più vedere queste persone!

JACK: Non essere una merda. E se vedi altre persone comportarsi male o trattarti male, dire loro di smetterla, perché non sei interessato.

L’amore è il modo per risolvere tutti i problemi?

LIBBY: Se davvero si vuole semplificare, sì. Sii gentile. Basta essere una brava persona. Tutto questo può essere considerato amore. Il mondo sarebbe molto meglio se fossimo gli uni amorevoli con gli altri.

JACK: Il modo per risolvere i problemi è l’amore, la comprensione, il perdono, e non agire di merda in primo luogo.

Che cosa è per te l’amore?

LIBBY: Mia mamma. Mio padre. Vedere gli altri per quello che sono veramente ed essere guardata per quello che sono veramente.

JACK: Libby.

Questo mese in edicola

 

Ogni mese TOP GIRL ti aspetta in edicola con interviste esclusive ai tuoi big, poster, tante news sulle tue celebs preferite, test, beauty tutorial, fashion trend, consigli psico e sex e... un oroscopo che ci becca!

 Instagram

Segui Top Girl Magazine
su Snapchat!


Avvia l'app, inquadra il logo, tieni premuto
qualche secondo e seguici!

Come riconquistare l’ex: 5 mosse copiate a Miley Cyrus

Sogni di riconquistare il tuo ex? Ecco cinque mosse da copiare a Miley Cyrus per non sbagliare! Miley Cyrus e Liam Hemsworth sono tornati insieme dopo essere stati lontani per diverso tempo. La cantante è sempre stata innamoratissima dell’attore e quando lui l’ha...

Pandora: scopri la magia della nuova collezione Disney!

LE SPLENDIDE NOVITÁ PANDORA, RIFINITE A MANO ISPIRATE A MICKEY, MINNIE E AD ALTRI PERSONAGGI ICONICI DI DISNEY, FANNO RIVIVERE UN MONDO DI MAGIA ED ISPIRANO LE DONNE A VIVERE LA LORO FAVOLA   Questo autunno, trova la magia in tutto ciò che fai, scegli il...

10 motivi per cui Fedez è il fidanzato perfetto

Fedez è il fidanzato perfetto! Ecco 10 motivi per cui Chiara Ferragni può dire di aver trovato il principe azzurro 🙂 Romantico, imprevedibile e divertente, Fedez è il fidanzato ideale e noi vi spieghiamo anche perché! #1 È il classico bravo ragazzo Dietro il modo di...

10 segreti di stile di Camila Cabello

Cubana di origine ma cresciuta negli States. Camila Cabello ha in sé il mix perfetto per avere successo. La sua componente latina è evidente: la popstar, ex Fifth Harmony e adesso avviata con successo verso una carriera solista, ha i tratti esotici che enfatizza con...

Thomas: il mio album parla di me

Ci siamo: esce venerdì 13 ottobre il primo e omonimo album di Thomas! Ritmi incalzanti, sonorità hip hop e R’n’B, ma anche alcune ballad intime e delicate. “Ho voluto chiamarlo come me - ci ha raccontato Thomas - perché mi rispecchio tantissimo in esso. Devo dire che,...

Il collegio 2: 10 cose che non sai sul docu-reality di Rai 2

  Ciao ragazze! Anche voi seguite come noi "Il collegio", docu-reality in onda ogni martedì su Rai 2, dove diciotto ragazzi e ragazze tra i 13 e i 17 anni sono rinchiusi in un collegio degli anni sessanta per conseguire il diploma di licenzia media dell'epoca?...