Se l’argomento #bacio ti mette a disagio e scatena mille dubbi sulle tue performance da “baciatrice”, leggi qui sotto i segreti per baciare bene! Oggi, Giornata Internazionale del Bacio (nata ben 25 anni fa in Gran Bretagna), abbiamo deciso di celebrare il gesto più romantico dell’universo con 5 suggerimenti ad hoc per baciare con passione, sicurezza, coraggio, sensualità e dolcezza…

#1 Rendi le tue labbra morbidissime

Diciamoci la verità: perché scatti un bacio c’è bisogno di attrazione fisica e labbra morbide e sensuali fanno la differenza. Quindi curale con attenzione non dimenticando MAI di idratarle! Inoltre, con un’idratazione giusta, gloss e rossetto durano molto di più!  

#2 Chiedi aiuto agli alleati

La maggior parte dei dentifrici si limita a proteggere dall’erosione lo smalto, ma per baciare bene ci vuole anche un alito fresco e pulito, quindi scegli con attenzione il dentifricio, prediligendo quelli alla salvia o alla menta. Inoltre, per un bacio profumato, le gomme da masticare sono alleate formidabili come una fogliolina di menta, rinfrescante ed antisettica, da masticare per qualche secondo, prima del “big match”.

#3 Studia il suo bacio

Sapevi che baciando puoi farti un’idea di chi hai davanti? Fai caso ai piccoli segnali: chi tiene gli occhi aperti, ad esempio, spesso ha difficoltà a lasciarsi andare e vorrebbe tenere tutto sotto controllo; chi ti prende per i capelli, invece, potrebbe essere un tipo molto passionale, forse troppo… Una volta capito il tipo, ti sentirai più sicura, e anche i tuoi baci saranno diversi.

#4 Lasciati andare

Che ne dici di fare un bel respiro, abbandonare semplicemente tutti i pensieri ansiogeni e… lasciarti andare? Studi della Oxford University lo dimostrano: chi ha una buona autostima considera il bacio importante e, di conseguenza, bacia di più e meglio.

#5 Bacia, bacia, bacia!

Durante i primi appuntamenti baciarsi è considerato molto importante, spiega la ricerca della Oxford University, perché alimenta il desiderio, che si basa sull’attesa di un contatto fisico più profondo. Non solo: si sa che la pratica rende maestri quindi… bacia, bacia e bacia!

 

*aggiornato il 6 luglio 2020